Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Perché sceglierci?

Warm Burrow collabora con Continental Clothing che possiede quattro marchi unici e pluripremiati: Continental®, EarthPositive®, Salvage® e Fair Share®che sono tra i marchi di abbigliamento in bianco più aggiornati al mondo.
Tutti abbiamo diritto a un ambiente di lavoro sano e sicuro, a un salario di sussistenza, a un contratto legalmente vincolante. Tutti abbiamo il diritto di essere liberi da discriminazioni e molestie, di aderire - o non di aderire - a un sindacato, di scegliere liberamente il nostro lavoro. Tutti abbiamo diritto a orari di lavoro equi e ragionevoli. E i nostri figli hanno il diritto di andare a scuola.
Continental Clothing Co. ha adottato una solida politica in relazione ai seguenti criteri minimi di responsabilità sociale:
  • Nessun uso del lavoro minorile
  • Nessun uso di lavoro forzato
  • Condizioni di lavoro sicure e sano
  • Contratti di lavoro legali
  • Pagamento del salario vivente
  • Libertà di associazione e diritto alla contrattazione collettiva
  • Nessuna discriminazione nei confronti dei dipendenti
  • Nessun orario di lavoro eccessivo 

Continental Clothing Co. gestisce un programma proattivo di responsabilità sociale come membro di Fair Wear Foundation dal 2006. Tutte le strutture produttive della Società sono regolarmente controllate per la conformità sociale e stanno eseguendo programmi di monitoraggio attivo in conformità con gli standard sostenuti dall'International Labour organization , Ethical Trading Initiative e altri organismi internazionali.

La Fair Wear Foundation effettua un controllo annuale delle prestazioni del marchio e produce un rapporto completo e una valutazione del punteggio. FWF è governata dalle seguenti organizzazioni:
  • Modint (associazione commerciale per produttori e distributori di moda, interior design, tappeti e tessuti)
  • CBW-MITEX (associazione commerciale per rivenditori di interior design, moda, scarpe e abbigliamento sportivo)
  • FNV Bondgenoten (federazione dei sindacati - industria dei servizi)
  • CNV Dienstenbond (sindacato cristiano - industria dei servizi) Campagna di vestiti puliti

 

Produzione sostenibile

La produzione sostenibile è la creazione di prodotti fabbricati attraverso processi economicamente validi che riducono al minimo gli impatti ambientali negativi, preservando energia e risorse naturali. La produzione sostenibile migliora anche la sicurezza dei dipendenti, della comunità e dei prodotti.

 

Continental Clothing Co. riconosce che la produzione di abbigliamento è uno dei settori industriali più dannosi per l'ambiente e dannosi del pianeta e adotta misure decisive e spesso pioneristiche per affrontare i numerosi impatti negativi.

A partire dall'approvvigionamento di materie prime, l'azienda garantisce la completa tracciabilità di tutte le fibre, scegliendo cotone a basso impatto, Tencel® Lyocel, bambù ed EcoVero viscosa e poliestere riciclato nella gamma Continental®, cotone organico certificato al 100% nella gamma EarthPositive® e cotone organico riciclato mischiato a poliestere riciclato nella gamma Salvage®. Continental Clothing Co. è stata una fervente sostenitrice di molte campagne di alto profilo, tra cui la campagna Clean Cotton, Scegli il tuo cotone con cura, e collabora con la Environmental Justice Foundation e la Pesticide Action Network da molti anni.

Continental Clothing Co. contribuisce attivamente al gruppo di lavoro internazionale sullo Global Organic Textile Standard (GOTS). L'azienda è certificata in base allo Standard globale sui tessuti organici, allo Standard sui contenuti organici e allo Standard globale riciclato.

Filati e tessuti

La Continental Clothing Co. controlla il processo di filatura di quasi il settanta percento di tutti i filati utilizzati nella produzione come parte della sua struttura di produzione integrata verticalmente, mentre il resto viene accuratamente fornito esternamente.

Tutti i filati utilizzati dall'azienda sono completamente pettinati e filati ad anello. La qualità dei nostri filati e tessuti è la base per offrire capi di alta qualità. Tutti i tessuti sono lavorati a maglia presso le nostre strutture interne e tinti con prodotti chimici approvati GOTS, utilizzando processi a basso flusso d'acqua e di scarico controllato, certificati secondo lo standard OekoTex 100 Classe I e conformi aREACH.

Riduzione dell'impronta di carbonio

L'impronta di carbonio (CO2e) è il totale di anidride carbonica, metano, protossido di azoto e altri gas a effetto serra emessi durante la coltivazione e la raccolta di cotone, lavorazione delle fibre, produzione tessile, imballaggio, trasporto e deposito. Nel gennaio 2008, Continental Clothing Co. è diventata la prima azienda al mondo a calcolare l'impronta di carbonio e ad applicare l'etichetta di riduzione del carbonio sui prodotti tessili.
Abbiamo ridotto l'impronta di carbonio dei prodotti EarthPositive® di circa il 90% attraverso una combinazione di design innovativo del prodotto, agricoltura biologica a basso impatto, efficienza nella produzione e sostituzione dell'elettricità di rete standard con energia eolica rinnovabile. Non utilizziamo compensazioni di carbonio e i nostri calcoli dell'impronta sono stati certificati dalle Certificazioni Carbon Trust nel Regno Unito tra il 2007-2009.
È stato calcolato che una singola maglietta EarthPositive® risparmia circa 7 chilogrammi di CO2e rispetto a una maglietta convenzionale, mentre una felpa con cappuccio consente di risparmiare fino a 28 kg.
Avendo portato le emissioni di gas serra ai livelli preindustriali, tutti i prodotti EarthPositive® portano il marchio registrato "Climate Neutral".