Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Turismo sostenibile in montagna in 4 semplici passi

Passi le vacanze in montagna?

Tantissimi durante le vacanze invernali preferiscono le vacanze in montagna per la loro inconfondibile atmosfera natalizia.
.
.
Non tutti però sanno che il turismo alpino consiste in più di 60 milioni di visitatori l'anno che consumano circa 600 GWh di energia all'anno ovvero pari al consumo energetico di una città di 500mila abitanti.
.
.
Per non parlare dell'acqua; ogni anno la rete di impianti turistici consuma 95 milioni m^3 che corrispondono al consumo di acqua di una città di 1,5 milioni di abitanti.
Come se l'intera Milano ogni anno festeggiasse l'avvento del nuovo anno sulle Alpi.
Nonostante questi dati, la montagna è comunque un posto da visitare assolutamente.
.
.
Oggi in questo breve articolo ti mostreremo come trascorrere le vacanze in montagna all'insegna del turismo sostenibile.
.
.
Noi di Warm Burrow ci impegniamo quotidianamente per ridurre il nostro impatto ambientale con le nostre piccole azioni e condividiamo i nostri progressi e i nostri consigli affinché anche tu possa fare lo stesso.
.
.
Continua a seguirci e riceverai ogni giorno degli aggiornamenti per vivere uno stile di vita totalmente sostenibile.
.
.
Bando alle ciance; ecco alcuni consigli utili che ti serviranno per trascorrere le tue vacanze in montagna nel rispetto dell'ambiente e della natura!

No alla neve artificiale

Non andiamo in località in cui sappiamo che la neve è artificiale. Se vogliamo fare dello scii scegliamo delle destinazioni dove la neve fresca è importante.
Evitiamo di fare la settimana bianca nei mesi in cui non nevica.

Perché fare scii di fondo?

Lo scii di fondo non richiede l'utilizzo degli impianti di risalita. Si tratta di un'attività meno invasiva . e più rispettosa dell'ambiente e della natura dello scii alpino.

Turismo sostenibile: I sentieri di montagna

La montagna ci offre in maniera gratuita e generosa un'immenso patrimonio ambientale. Per divertirsi e stare ben ein montagna non servono nè motori nè petrolio nè gas di scarico: Eliski, motoslitte, moto da trial, quad e veicolo fuoristrada sono mode che consumano la montagna e la inquinano.
.
.
Quando ero più giovane andavo spesso in montagna con gli Scout.
Insieme trascorrevamo più di una settimana a pernottare in tenda nel rispetto della natura;
.
.
se vuoi sapere come farlo anche tu, ho scritto una guida pratica per campeggiare nel rispetto della natura e dell’ambiente, ti consiglio di andare a guardarla.
.
.
Durante il giorno ci divertivamo con giochi di gruppo molto coinvolgenti e trascorrevamo le giornate a percorrere i sentieri alla scoperta dei paesaggi più belli che la montagna ci offriva.
.
.
Risultato?
.
.
Una volta arrivati a destinazione non c'era cosa più appagante che vedere l'orizzonte interminabile.
Camminare ci metteva molto più in stretto contatto con la natura: con i miei compagni di squadriglia ci divertivamo a riconoscere le impronte che lasciavano gli animali che avevano percorso il nostro stesso tragitto.
Inoltre, camminare secondo la medicina rende più felici e per di più ti mantiene in salute.
.
.
Quindi la prossima volta che andrai in montagna non limitarti a scovare il ristorante migliore o a fare il tour delle SPA più rilassanti.
.
.
Non limitarti ad arrivare in cima: goditi il viaggio.
.
.
Detto questo, passiamo al prossimo punto.
.
.

Eco-alberghi

Preferiamo le destinazioni in cui gli enti locali hanno investito sul rispetto dell'ambiente e non sul cemento

Qui troverai più di 100 strutture che possono fare al caso tuo.

Ricapitolando

Oggi ti abbiamo mostrato che è possibile trascorrere le vacanze in montagna nel rispetto della natura con 4 semplici accorgimenti.
.
.
Segui i nostri consigli e sicuramente passerai le vacanze più a contatto con la natura e non avrai un grosso impatto ambientale.
Vivere in modo sostenibile è possibile, anche se non vuoi rinunciare ai comfort che la vita ci offre.
.
.
Grazie della lettura,
un abbraccio,
Matteo

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati