Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

 Quali celebrità hanno donato per gli incendi in Australia?

incendi australia

Ricordate il nostro articolo del 9 gennaio

Vi abbiamo parlato degli incendi boschivi che si stanno propagando in Australia senza sosta, vi abbiamo raccontato di come, con l’ultima strage, salgono a oltre 25 milioni gli ettari di foreste andati in fumo nel 2019, e questi numeri sono destinati ad aumentare se il fuoco continua ad avanzare.


Ti importa davvero?


A noi, il team Warm Burrow, sì, ed è per questo che ci stiamo impegnando a costruire una community attenta all’ambiente e alla sua preservazione.


Come?


In primo luogo tenendoci sempre informati sul mondo della sostenibilità e sui suoi progressi, raccontandovi quello che abbiamo scoperto e qualche consiglio su come metterlo in pratica. 


Inoltre vi proponiamo iniziative, come il nostro quiz settimanale, per agire concretamente: ai vincitori infatti verrà dedicato un albero in diverse zone del mondo, per contrastare tutte le attività umane dannose per l’ambiente. 


Continua a seguirci per partecipare ad altri progetti che perseguiranno lo stesso fine!


Nell’articolo di cui ti ho parlato prima, abbiamo raccolto alcuni contatti a cui rivolgersi per effettuare una donazione indirizzata al personale che sta lavorando allo spegnimento delle fiamme in Australia. Sul nostro profilo instagram abbiamo condiviso la donazione di Australia Zoo Wildlife Warriors (clicca sul link per donare dal loro sito ufficiale) e ogni giorno ci diamo da fare per essere sempre attivi in questa lotta.


Fortunatamente nella battaglia contro l’annientamento del nostro pianeta non siamo da soli: come noi, tanti altri nel mondo stanno dando il loro contributo per preservare al meglio la magnifica casa che ci è stata donata. 


Sarà proprio questo il tema di questo articolo: Vi parleremo di alcuni colossi dello spettacolo, artisti e non solo, che hanno dato un contributo concreto al problema climatico. 


Vuoi saperne di più? Allora continua a leggere!


Chi dobbiamo ringraziare nel mondo dello spettacolo?


Leonardo DiCaprio, ormai è noto, nel mondo dello spettacolo è l’ambientalista per eccellenza, ha donato tre milioni di dollari assieme alla sua organizzazione ambientalista Earth Alliance per i fuochi in Australia e 5 milioni di dollari per conto proprio destinati invece al salvataggio dell’Amazzonia. 


Vi ricordate invece la vicenda di Jane Fonda? Finita in manette perché si trovava a Washington, davanti al campidoglio a protestare? Ebbene la scena si è ripetuta diverse volte per lei e, non molti giorni fa, assieme a quest’ultima, anche Joaquin Phoenix e il collega Martin Sheen sono stati arrestati. 


Questo per ricordare, ancora una volta, che le azioni e la buona volontà da parte dei cittadini non mancano, ma come possiamo fare la rivoluzione se dall’altra parte ci sono governi che respingono ogni tentativo di evoluzione? Che addirittura non esitano nel mettere a tacere chi si batte per un interesse comune.


Come ho affermato prima, però, non siamo soli, e tantissime aziende e nomi importanti hanno già iniziato ad agire. Tim Cook (amministratore delegato Apple) ha donato alcune azioni per un valore di 5 milioni di dollari a un ente di beneficenza che si occupa degli incendi in Amazzonia. 


Un altro esempio è il colosso LVMH, leader nel settore del lusso che ha donato, sempre per gli incendi boschivi che stanno distruggendo l’Amazzonia, 10 milioni di euro.


Per l’Australia? La stessa mobilitazione 


La stessa preoccupazione che si è diffusa per l’Amazzonia, non ha tardato a nascere anche per l’Australia. L’attore australiano Chris Hemsworth ha donato 1 milione di dollari australiani, assieme a lui, sono stati pronti a donare anche Nicole Kidman, Russel Crowe, la comica Rebel Wilson e il musicista Keith Urban. 


E, a proposito di musica, un gruppo di artisti, tra cui i Gang of Youths, Telma Plum, Tash Sultana e molti altri, sta organizzando un grosso concerto di beneficenza, si chiama Down to earth - A Fire and Climate Relief Concert e il suo scopo, come dice il nome, è quello di raccogliere fondi per la preservazione della nostra Terra.


E noi? continuiamo a piantare!


É questo genere di notizie che ci da sempre più speranza, ci fanno capire che continuando a lottare il cambiamento è possibile, sta a noi allearci con chi vuole raggiungere il nostro stesso obiettivo e non perdere mai la speranza!


Noi continueremo a piantare alberi, ogni 50 followers come facevamo già, e da due settimane rispondendo ai nostri quiz domenicali potresti ricevere in dono una pianta dal tuo nome in qualche luogo esotico e magnifico del pianeta.


Non smettere di leggerci e supportarci, col tempo vi proporremo idee sempre nuove per aiutare l’ambiente. Ricordati che la Terra è una sola, e non possiamo sprecarla!

Chiara Di Niccolo

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati