Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Organizzare una vacanza eco-friendly: ecco come fare

Alcuni sono già partiti, altri stanno pianificando i loro prossimi viaggi e, proprio per questo, noi di Warm Burrow abbiamo deciso di darvi qualche piccolo suggerimento per viaggiare in maniera eco-friendly! Alcuni potrebbero sembrarvi scontati ma molti altri sono estremamente interessanti e da mettere assolutamente in pratica.  

Secondo le ricerche svolte da alcuni motori di ricerca il numero di viaggiatori che vogliono soggiornare in strutture sostenibili ed eco-friendly sta aumentando vertiginosamente: nel 2016 il 34% dei turisti ha scelto alloggi di questo genere mentre nel 2017, circa il 65% degli intervistati si è interessato a questa tipologia di vacanze.

come organizzare una vacanza eco friendly

Dato che basta veramente poco per rendere le proprie vacanze più green vi riportiamo alcuni consigli utili per una vacanza all’insegna dell’ecoturismo:

7 consigli per una vacanza eco friendly

  1. Mantieni l’ambiente pulito e trattalo come se fosse casa tua (questo ovviamente è un consiglio applicabile non solo in vacanza!). Porta sempre con te un sacchetto in più nel quale riporre tutti i rifiuti e gettali in modo differenziato una volta tornato a casa o in albergo.
  2. Scegli destinazioni e alloggi a basso impatto: in particolare scegli spiagge “bandiera blu”; riserve naturali; itinerari cicloturistici o percorsi a piedi. Per l’alloggio si può optare per strutture che hanno certificazioni eco-friendly e che sono integrate nel contesto naturale, rispettandolo. 
  3. Goditi il paesaggio: approfitta della vacanza per abbandonare auto e mezzi pubblici, scegli una bicicletta,
    una passeggiata o una gita in canoa.
  4. Scopri la cultura di un luogo a cominciare dalla sua tavola. Assapora tutti i prodotti a
    kilometro 0, ancor meglio se biologici. In questo modo riuscirai a contribuire allo sviluppo economico locale e potrai vivere le tradizioni del posto in cui ti trovi. Quando vai al ristorante ma non finisci il cibo nel piatto, chiedi una doggy-bag per portare a casa gli avanzi. Così riduci gli sprechi alimentari e puoi contare su un piatto
    già pronto per l’indomani.
  5. Evita lo spreco di risorse: essere in vacanza non è un buon motivo per lasciare luci o condizionatore sempre accesi pensando che le bollette non vengono pagate da noi: spegnili quando non essenziali.
  6. Evita di stampare il biglietto di prenotazione e scegli, invece, di presentatelo in versione digitale. Un gesto semplice che vi permetterà di risparmiare carta e, allo stesso tempo, avere la sicurezza di non perdere o dimenticare i biglietti cartacei. Ormai siamo in un mondo digitalizzato, sfruttiamo le sue potenzialità per aiutare il pianeta!
  7. Non dimenticate di portare con voi un souvenir del posto: anche questo è un modo per sostenere l’economia locale e conservare un ricordo dell’esperienza vissuta. Ma ATTENZIONE! Non comprate souvenir naturali come ad esempio sabbia e conchiglie, fiori di montagna o pigne secche: tutto quello che portiamo via è qualcosa che sottraiamo alla natura.

Se non vi è possibili evitare la macchina ecco qualche accorgimento per risparmiare e, al tempo stesso, inquinare meno: una delle pratiche che consente di limitare maggiormente i consumi è quella di misurare l’uso dei dispositivi elettrici. Ad esempio, del condizionatore, che può arrivare ad aumentare il dispendio di carburante anche del 25%. A incidere sul consumo di carburante anche la pressione degli pneumatici che, se opportunamente regolata, può consentire di risparmiare fino al 3% rispetto a condizioni non ottimali. 

Da non dimenticare l’importanza dello stile di guida. L’ideale è un’andatura più regolare e con frenate meno brusche. Non portare più bagagli del necessario è un altro modo per risparmiare sui consumi, considerato che un maggiore peso del veicolo corrisponde a un maggiore dispendio energetico.


programmare vacanze eco friendly

Se voi avete qualche altro suggerimento da aggiungere alla lista, scrivetecelo nei commenti! Siamo molto curiosi di sapere come avete organizzato le vostre vacanze!


Ilaria Pietroniro


Fonti:

https://www.nonsprecare.it/come-organizzare-una-vacanza-ecologica?refresh_cens

https://www.vanityfair.it/viaggi-traveller/vacanze/2017/06/27/13-vacanze-super-ecologiche

https://www.greenstyle.it/viaggi-in-auto-consigli-per-ridurre-spese-e-impatto-ambientale-329231.html




Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati