Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Natale vegano in 9 passi: spaghetti al pesto di salvia e nocciole

Se la tua passione e la tua golosità per la frutta secca non si sono esaurite del tutto con la ricetta della settimana scorsa, per questa abbiamo realizzato un primo piatto speciale: spaghetti al pesto di salvia e nocciole. Ha un sapore deciso e forte, che gli amanti di questa erba aromatica non possono decisamente lasciarsi sfuggire. Al contempo, la dolcezza delle mele caramellate bilancia l’amaro del pesto, e i sapori si uniscono in questo piatto creando un connubio irresistibile. Lo sappiamo, un pesto che si rispetti si prepara con il basilico profumato dell’orto, ma fidatevi di noi: questa che vi proponiamo è un’alternativa altrettanto sana, a impatto zero, ma soprattutto ugualmente deliziosa. Provare per credere!

 

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 15 minuti

Difficoltà: facile

Costo: basso

 

Ingredienti per 2 persone

175g di pasta

25g di nocciole spelate

Mezza mela

15g di salvia

50ml di olio extra vergine di oliva

1 cucchiaio di zucchero

Sale q.b.

Pepe q.b.

 


 

  Preparazione

  1. Sbuccia, pulisci e taglia a quadratini la mela.

  2. In una padella fai scaldare un filo d’olio, poi aggiungi la mela e saltali, lasciando cuocere per circa 5 minuti, fino a che i cubetti non saranno morbidi e leggermente dorati.

  3. Aggiungi lo zucchero e fai caramellare a fuoco basso, poi spegni la fiamma.

  4. Nel frullatore inserisci la salvia, le nocciole, l’olio evo, sale e pepe e frulla fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo.

  5. Nel frattempo, cuoci la pasta, ricordati di salare l’acqua quando bolle!

  6. Aggiungi un mestolo di acqua di cottura al pesto e frulla di nuovo per ottenere una crema liscia e omogenea.

  7. Scola la pasta.

  8. Condisci con il pesto e con le mele caramellate.

  9. Servi ai tuoi ospiti!


Conservazione

Puoi conservare questo piatto per un paio di giorni in frigorifero.

Al momento della consumazione, scalda la pasta in microonde oppure saltala in padella.

 

Consigli

  •     Puoi utilizzare un tipo di pasta corta, così il condimento si lega meglio.
  •     Puoi sostituire le mele caramellate con delle pere, il risultato sarà ugualmente ottimo

Chiara Cozzi

 


pasta al pesto


Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati