Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

La California sta bruciando: in 7 giorni distrutti oltre 400.000 ettari

In una sola settimana due fronti di incendi fuori controllo in California hanno distrutto innumerevoli ettari di vegetazione e più di cento case, per lo più nell'area attorno alla Baia di San Francisco. A causa di una soffocante ondata di caldo e delle alte temperature abbinate alle condizioni secche nello stato americano si sono create le condizioni per ulteriori focolai di incendi. A causa degli incendi sono morte almeno cinque persone e decine di migliaia sono state evacuate. Secondo il governatore dello Stato Gavin Newsom, i 625 incendi attivi hanno distrutto oltre 485mila ettari, un’area grande quasi quanto il Grand Canyon. 

Il governatore ha dunque dichiarato lo stato di emergenza: 

Stiamo mettendo in campo tutte le risorse disponibili per garantire la sicurezza delle comunità alle prese con incendi durante queste estreme condizioni climatiche

incendi australia

Per vedere il video in time-lapse della tempesta di fulmini che si è abbattuta sulla California cliccate il link di seguito: 

https://video.repubblica.it/mondo/california-i-fulmini-illuminano-la-notte-la-spettacolare-tempesta-in-timelapse/365717/366269

I due enormi incendi sono stati chiamati SCU (Santa Clara Unit) Lightning Complex e LNU (Lake Napa Unit) Lightning Complex e sono considerati il secondo e il terzo più estesi della storia dello stato. I due incendi sono stati provocati dai fulmini e sono partiti dal sud est e dal nord di San Francisco, ciascuno su una superficie di quasi 1.500 chilometri quadrati. Si teme che possano aggravarsi nei prossimi giorni con l’arrivo di nuove perturbazioni, per le quali si prevedono fulmini e vento, ma non abbastanza pioggia necessaria per spegnerli. Al lavoro ci sono circa 14.000 vigili del fuoco. 

Questa è l’immagine degli incendi che si sono sviluppati e che sono stati ripresi dalla Nasa.

incendi california

Ovviamente il fuoco è devastante sia per la biodiversità terrestre che per quella marina, ma anche gli effetti del fumo sono negativi, soprattutto per la salute dell’uomo. Il fumo è infatti una miscela di particelle e sostanze chimiche contenente monossido di carbonio, anidride carbonica e particolato, e può contenere anche altre sostanze chimiche, come anidride solforosa, ossidi di azoto, benzene, toluene, stirene, metalli e diossine. Sotto assedio degli incendi in California ci sono anche i pregiati vigneti della Napa Valley e di Sonoma County in piena vendemmia: questo è quanto afferma la Coldiretti.


Speriamo che questa situazione venga a risolversi nel minor tempo possibile e ci auguriamo che non ci siano altri feriti. Vi terremo aggiornati.


Ilaria Pietroniro


Fonti:

https://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/nordamerica/2020/08/23/usa-incendi-californiain-7-giorni-distrutti-400.000-ettari_937853b8-f874-4d58-9c24-1dfb34a78892.html

https://www.ansa.it/canale_scienza_tecnica/notizie/terra_poli/2020/08/24/gli-incendi-in-california-visti-dallo-spazio-_ea2a8a0a-ba42-4e7c-b36d-a648cf95887b.html

https://www.ilpost.it/2020/08/25/incendi-california-catastrofe/

http://www.meteoweb.eu/2020/08/incendi-california-sotto-assedio-vino-mondiale-2/1469806/



Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati