Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Incendio in Ucraina: le fiamme arrivano a Chernobyl

Neanche in questo periodo in cui siamo chiusi in casa, purtroppo, i danni ambientali causati dall’uomo non si arrestano. Nell’articolo di oggi noi di Warmburrow vogliamo parlarvi dell’incendio in Ucraina  le cui fiamme sono arrivate fino alla capitale Kiev e si sono dirette anche verso i boschi e l’area incontaminata di Chernobyl. Questo ha messo tutti in allarme perché il fuoco avrebbe potuto raggiungere facilmente le aree dei reattori nucleare.

Ne avete sentito parlare al tg? 

Purtroppo questa notizia è passata in secondo piano causa Covid19. Avevamo già parlato dell’area boschiva di Chernobyl e la sua rinascita negli anni e ora vediamo cosa la ha minacciata recentemente. 


incendio chernobyl

COS’È SUCCESSO

L’incendio è altamente probabile che sia di origine dolosa. Durante questo incendio, inoltre, sembra che la radioattività sia aumentata. La denuncia arriva da Firsov, che ha accompagnato il suo messaggio con un filmato che mostra un contatore Geiger con un livello di radioattività 16 volte superiore al normale.

incendio chernobyl

Le fiamme hanno invaso più di 20 ettari del terreno forestale situato intorno alla centrale elettrica danneggiata, a circa cento chilometri a nord della capitale Kiev anche se i servizi di emergenza avevano inizialmente assicurato che non vi era alcun pericolo. Le autorità sostengono di aver messo al sicuro le comunità che vivono nei dintorni e hanno detto che non c'è nessun pericolo radioattività.


L'incendio nella zona forestale di Kotovsky, che si trova all'interno dell'area di esclusione della centrale nucleare di Chernobyl, è stato difficile da domare e ha raggiunto un'estensione di 35 ettari a causa di una raffica di vento. Le forze dell'ordine ucraine hanno identificato una persona sospettata di essere l'autore dell'incendio ed è stato aperto un procedimento penale. Le fiamme sono arrivate a poco più di un chilometro dal reattore numero 4, che nella notte tra il 25 e il 26 aprile del 1986 saltò in aria provocando la più grave catastrofe nucleare della storia. 


LA SITUAZIONE AD OGGI

Dopo oltre una settimana di lotta, sostengono le autorità ucraine, l’incendio sembra ora innocuo. Le fiamme sono divampate dieci giorni fa nella foresta attorno alla centrale di Chernobyl ma al momento sono state circoscritte: non c’è più un “fuoco aperto”, hanno annunciato i servizi di emergenza ucraini, e le radiazioni sono nella norma. Gli esperti temevano che gli incendi sollevassero ceneri radioattive, col rischio che nubi di fumo contaminato potessero raggiungere la capitale Kiev. Tuttavia, i livelli di radioattività registrati attorno a Chernobyl nei giorni dell’incendio hanno superato di 16 volte i valori normali. 

Per domare l’incendio, nelle ultime settimane sono stati impegnati oltre 400 vigili del fuoco, che hanno utilizzato decine di mezzi nonché tre aerei e altrettanti elicotteri. La pioggia è stata per loro una preziosa alleata.

Il fumo che si è alzato dagli incendi nella zona intorno a Chernobyl ha raggiunto Kiev, la capitale dell’Ucraina. 

Speriamo che la situazione sia davvero migliorata come dicono e che l’incendio non abbia provocato danni all’incontaminata zona boschiva che si era ripopolata di animali negli ultimi anni. E voi avete sentito la notizia? Cosa ne pensate? Scrivetecelo nei commenti!


Ilaria Pietroniro

 

Sostenibilità è sostenere e in questo periodo è fondamentale, visita lo store di Warm Burrow per sfogliare i prodotti con cui ci aiuterai a sostenere le persone e l’ambiente. Acquistando la nostra maglietta limited edition a tema Coronavirus donerai il 10% della spesa alla ricerca per trovare il vaccino che sconfiggerà il Coronavirus. Inoltre avrai il 5% di sconto se ti iscrivi alla nostra newsletter.

Fonti:

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2020/04/07/ucrainaavanza-incendio-vicino-chernobyl_226d13bc-c240-4b90-88ed-c024df03c35e.html

https://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/vasto-incendio-a-chernobyl-radiottivit-in-aumento_16998480-202002a.shtml

https://www.repubblica.it/esteri/2020/04/05/news/un_incendio_nell_aria_boschiva_intorno_a_chernobyl_fa_aumentare_la_radioattivita_-253239650/

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati