Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Il sonno negli animali: i dormiglioni e gli insonni

Ciao a tutti, oggi nella nostra rubrica di Warm Burrow Biodiversità parleremo di sonno … strano vero? Vi starete sicuramente chiedendo cosa c’entra il sonno con la biodiversità! Oggi vorremmo rivelarvi alcune curiosità scoperte sulla relazione che intercorre tra alcuni animali e il sonno. Noi, come specie umana, vorremmo dormire il più possibile per sentirci rilassati ma sfortunatamente alcuni spesso hanno problemi di insonnia.

Quello che è davvero sorprendente è che molti animali dormono molto meno di noi umani e non ne sentono nemmeno il bisogno. Quanti di noi sognerebbero di poter dormire qualche ora ed essere freschi e rilassati per affrontare una nuova giornata, specie nei periodi in cui le ore del giorno sembrano non bastare mai?

Ora, se volete conoscere quali animali potrebbero diventare i vostri nuovi super eroi continuate a leggere il nostro articolo e scopriamolo insieme.

  • Le giraffe dormono 5 minuti alla volta! Per le spilungone della savana, rimettersi in piedi è una complessa operazione in tre passaggi, troppo lunga in caso di attacco di un predatore. La soluzione è riposare a blocchi di 5 minuti, spesso (non sempre) rimanendo in piedi, talvolta con un occhio aperto o un compagno di guardia, e per un totale di mezz'ora al massimo al giorno. Le giraffe in cattività si concedono invece 4-5 ore di riposo diurno.
  • Le pecore passano quasi tutto il giorno a brucare erba, così come le mucche e quindi non hanno tempo di riposare se non solo 4 ore al giorno. Grazie alle pupille orizzontali, la loro visione periferica è molto buona, anche senza girare la testa
  • Il cervello delle balene dorme solo a metà. La parte che rimane sveglia garantisce la respirazione ed è vigile in caso di pericolo. Questo fenomeno consente loro di continuare a muoversi per mantenere la temperatura corporea. In totale, riposano per 30 minuti. Alcuni lo fanno in superficie, ma i pisolini sono divisi tra i 10 e i 12 minuti.
  • I cavalli passano la maggior parte del giorno in piedi. Hanno un sistema anatomico noto come “dispositivo di supporto alternativo”, ecco perché possono dormire senza problemi mentre sono in piedi, ma possono anche sdraiarsi. Questi animali dormono circa 3 ore al giorno divisi in pisolini da 15 minuti.
  • Per le formiche la situazione cambia: la regina dorme 9 ore mentre le formiche operaie solo 4-5 ore al giorno, ma non tutte in una volta, il loro tempo di riposo è suddiviso in circa 250 piccoli sonnellini di 1 minuto. Questo potrebbe spiegare perché le regine vivono per diversi anni e il resto solo per pochi mesi.

A CHI SPETTA IL PRIMATO? 

L’elefante: il primato spetta a questi colossi sudafricani, che riescono a ritrovare le forze dopo solo 2 ore di riposo. Tra le curiosità legate all’elefante, a quanto pare è bizzarra la loro abitudine di fare dei brevi sonnellini di tale durata sparsi in tutta la giornata, magari anche retti sulle zampe e con gli occhi chiusi. La loro fase REM dura dai 5 ai 10 secondi! Perché dormono così poco? Probabilmente il tutto è legato alla fame: data la loro stazza, possiamo immaginare quanto sia difficile saziarli. Dunque, sono sempre alla ricerca di cibo e questa fame costante impedisce loro di riposare a soddisfazione. Infatti, per essere sazi devono mangiare almeno 300 kg di vegetazione.


Se l’argomento vi interessa e volete sapere altro potete continuare a leggere il nostro articolo per capire quali siano le più interessanti curiosità sul sonno negli animali.


CURIOSITÀ?

  • I capodogli hanno il sonno pesante. Si pensava che questi cetacei facessero riposare un emisfero cerebrale per volta, come i delfini. Ma una ricerca del 2008 su alcuni capodogli in Cile ha evidenziato qualcosa di diverso: i mammiferi dormivano talmente profondamente da non accorgersi dell'imminente passaggio di una barca. Soltanto quando il natante ha urtato un membro del gruppo, i compagni si sono allontanati. Il sospetto è che riposino profondamente, senza muoversi né respirare, per 10-15 minuti per volta. Potrebbero anche avere un secondo tipo di sonno, uniemisferico come quello di delfini e uccelli migratori, ma finora non è stato documentato.
  • Le anatre selvatiche dormono in riga: quelle alle estremità tengono l'occhio esterno aperto e guardingo; quelle al centro, li chiudono entrambi
  • Come quasi tutti noi, i trichechi dormirebbero in qualsiasi posizione. Sono stati osservati persino dormire nell'acqua, mentre usavano le zanne per tenersi a lastroni di ghiaccio. Possono riposare sott'acqua, trattenendo il respiro per 4 o 5 minuti, ma danno il meglio sulla terraferma, dove raggiungono un sonno profondo che può continuare per 19 ore filate
  • Le lontre, quando riposano sul dorso, per non farsi trascinare via dalle correnti, si tengono le une alle altre, formando piccoli gruppi galleggianti. In alternativa si reggono con le zampe alle alghe che affiorano in superficie, usandole come ancore
  • Gli squali dormono anche mentre nuotano! Salvo qualche eccezione, che riguarda le specie più piccole, questi predatori nuotano anche nel sonno. Diversamente, non potrebbero respirare: per farlo hanno bisogno che l'acqua continui a passare attraverso le branchie. Nel 2016 è stato filmato per la prima volta un grande squalo bianco mentre dormiva nuotando lentamente in acque poco profonde, con le fauci spalancate in direzione delle correnti ricche di ossigeno

MA CHI VINCE IL PREMIO PER IL PIÙ DORMIGLIONE?

I pipistrelli! Questi animali dormono a testa in giù perché le loro ali non produrrebbero una spinta sufficiente a decollare da fermi e dal suolo. Queste creature sfruttano quindi la gravità per iniziare il proprio volo, e allo stesso tempo si tengono lontane dal suolo e dai pericoli. Trascorrono così un numero spropositato di ore: in media 19,9, un record che li rende tra i più dormiglioni del mondo animale. I pipistrelli superano anche i bradipi che dormono in media 19 ore!


Vi piacerebbe conoscere qualche altra curiosità in merito a qualche animale nello specifico? Oppure per quanto riguarda il cibo, le abitudini ecc di alcune specie? Scrivetecelo nei commenti, noi di Warm Burrow siamo qui apposta per soddisfare qualsiasi vostra curiosità per conoscere al meglio il pianeta che ci ospita e fare del nostro meglio per salvarlo!



Ilaria Pietroniro



Fonti:

https://www.greenme.it/informarsi/animali/animali-dormono-poco/

https://imieianimali.it/animale-che-dorme-meno-di-tutti/

https://www.focus.it/ambiente/animali/cose-che-forse-non-sai-sul-sonno-animale?gimg=1#img1




Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati