Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Greta Thunberg e Malala Yousafzai riunite ad Oxford

Ciao e benvenuti in questo nuovo articolo di Warm Burrow!

Oggi parleremo del fantastico incontro avvenuto il 25 febbraio tra Greta Thunberg e Malala Yousafzai, vincitrice del Premio Nobel per la pace nel 2014, e scopriremo le grandissime imprese di questa ragazza così giovane.

Avevano entrambe solo 15 anni quando sono diventate famose in tutto il mondo, la prima per aver portato consapevolezza sulla crisi climatica ed aver messo in discussione politici e uomini di potere di tutto il mondo, la seconda per aver sfidato i talebani che negavano libertà alle ragazze.

Greta Thunberg la conosciamo ormai più che bene ma, cosa sapete di Malala?

Chi è Malala Yousafzai?

malalaMalala Yousafzai è nata a Mingora, una città del Pakistan, il 13 luglio del 1997. È la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la pace 2014, una grande guerriera per i diritti delle donne contro l’estremismo talebano e rappresenta soprattutto un simbolo di forza e libertàGià a undici anni, sostenuta dal padre, aveva costituito una campagna per l’educazione delle bambine in Pakistan, precisamente nel distretto dello Swat, occupato militarmente dai talebani. La sua campagna le costò quasi la vita quando, il 9 ottobre del 2012, uomini armati organizzarono un attentato e le spararono alla testa, il 9 ottobre del 2012.

La sua autobiografia “Io sono Malala” racchiude la sua esperienza come attivista dei diritti delle donne e dei bambini, soffermandosi anche sul terribile attentato al quale è riuscita a sopravvivere quasi per miracolo. Lei stessa ha parlato del suo libro, descrivendo la grande importanza del suo messaggio:

“Voglio raccontare la mia storia, ma sarà anche la storia di 61 milioni di bambini che non possono ottenere l’educazione. Voglio che sia parte della campagna che conduco per dare a ogni ragazzo e ragazza il diritto di andare a scuola. È il loro diritto fondamentale”.


Questo libro fa riflettere sull’importanza dell’istruzione per combattere i regimi e creare un popolo libero:

 

Un bambino, un insegnante, un libro e una penna possono cambiare il mondo.”

Questo è lo stesso identico concetto da lei ribadito durante l’importante discorso all’ONU nel 2013, nel quale ha lanciato un appello ai potenti di tutto il mondo affinché tutelino il diritto all’istruzione di donne e bambini.

 

Dopo essersi trasferita con la sua famiglia a Birmingham, nel Regno Unito, nel 2014 è diventata la persona più giovane ad aver vinto il Premio Nobel per la pace.

“Sono qui per difendere i loro diritti, per far sentire la loro voce. Combatterò fino a quando l’ultimo bambino al mondo riceverà l’istruzione. Finché non vedrò tutti i bambini andare a scuola.”

 L’incontro con Greta Thunberg:

Greta Thunberg si trova ora nel Regno Unito per partecipare allo sciopero per il clima che si terrà oggi a Bristol, mentre Malala sta frequentando l’università di Oxford dove studia scienze politiche, filosofia ed economia.

Cosa si siano dette esattamente non si sa, ma la foto del loro primo incontro ha già fatto il giro del Web.

“Beh… Oggi ho incontrato il mio idolo, cos’altro posso dire?” ha condiviso Greta sui suoi canali social.

“Lei è l’unica amica per cui salterei la scuola”, ha replicato Malala.

Ecco riuniti due dei più importanti simboli dell’attivismo giovanile, due ragazze ancora molto giovani, ma già famosissime e che potrebbero cambiare il mondo.

 

Conoscevate la storia di Malala Yousafzai? Quale particolare della sua storia vi ha colpito maggiormente?

 

Erica Polidori

 

 

Fonti:

https://www.corriere.it/esteri/20_febbraio_25/malala-incontra-greta-thunberg-l-unica-cui-valga-pena-saltare-scuola-foto-twitter-07b35b1c-5807-11ea-a2d7-f1bec9902bd3.shtml

https://www.lifegate.it/persone/news/malala-yousafzai-incontra-greta-thunberg

https://tg24.sky.it/mondo/2020/02/25/greta-thunberg-malala.html

https://www.officinafilosofica.it/blog/chi-e-malala-yousafzai/

 

Immagini:

https://www.nationalgeographic.com/content/dam/magazine/rights-exempt/2016/03/departments/20150828_JR_Malala_0212B_flat.ngsversion.1456328775345.adapt.1900.1.jpg

https://www.iodonna.it/wp-content/uploads/2020/02/greta-thunberg-malala.png

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati