Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Greta Thunberg: annullato il meeting estivo a Torino

Cari lettori, bentornati nella nostra rubrica dedicata a Greta Thunberg ed agli altri giovani, brillanti ed intraprendenti attivisti per il clima. Come ben sappiamo tutti quanti ormai, questo periodo di quarantena sta mettendo a dura prova chiunque e le difficoltà non mancano neanche per Greta, che si è trovata costretta ad annullare diversi incontri con i suoi seguaci, tra i quali purtroppo quello previsto a fine luglio nella nostra Torino.

 

greta thunberg

L’incontro è rimandato al 2021

Greta Thunberg non verrà a Torino, come previsto, questo fine luglio.  I ragazzi di Fridays for Future hanno annunciato che l'incontro internazionale per la lotta all'emergenza climatica, programmato nel nostro capoluogo piemontese, purtroppo non ci sarà.

L'attività svedese era stata a Torino lo scorso dicembre e sarebbe dovuta tornare in estate. Gli attivisti torinesi hanno però dovuto prendere una decisione sofferta a causa dell’emergenza sanitaria:

“ Una decisione sofferta, presa insieme ai gruppi europei che stanno vivendo la stessa emergenza. «Sarebbe stato troppo pericoloso chiedere a 500 attivisti di tutta Europa di prendere treni per venire a Torino. Per non parlare delle responsabilità a cui saremmo andati incontro se si fossero verificati contagi”.

Una brutta notizia per chi avrebbe voluto incontrarla di persona e partecipare ad una delle sue manifestazioni ma, vista la difficile situazione, la decisione di annullare l’incontro è più che giustificata. Il movimento FridaysForFuture, come è giusto che sia, si fonda su dati scientifici e si affida alle parole di chi studia i gravi problemi che affliggono la nostra società. Questo vale per la crisi climatica come per l'emergenza coronavirus.

“L'obiettivo comune  - hanno spiegato poi gli attivisti - è quello di riuscire ad organizzare il meeting internazionale di Fridays For Future nell'estate 2021, lavorando per renderlo un evento ancora più cruciale per la nostra città, per il nostro paese e ovviamente, per il nostro movimento”.

Greta e i Fridays For Future non sono scomparsi!

Molti di voi si saranno chiesti che fine abbia fatto Greta Thunberg, di cui si hanno pochissime notizie dall’inizio dell’emergenza Coronavirus. Nessuna paura, Greta e le sue proteste non sono scomparse nel nulla in queste ultime settimane! Semplicemente le manifestazioni si sono spostate nel mondo virtuale.

Sui suoi canali social, la 17enne svedese continua a essere la portavoce del movimento dei Fridays For Future che da ben 85 settimane, ogni venerdì, porta avanti una protesta per chiedere un cambiamento immediato in materia di politiche ambientali a livello globale.

Neanche ora che le scuole sono chiuse e mezzo mondo è in quarantena, il movimento intende fermarsi ed è per questo motivo che i Fridays For Future hanno reso la loro lotta virtuale.

Partecipare al #DigitalStrike è un gioco da ragazzi e per farlo vi basterà pubblicare una foto di un cartellone sui vostri social network utilizzando l’hashtag #ClimateStrikeOnline.


Erica Polidori

Fonti:

https://torino.corriere.it/cronaca/20_aprile_10/greta-thunberg-annullato-meeting-torino-fine-luglio-rinviato-2021-71cc4a9e-7b2b-11ea-afc6-fad772b88c99.shtml?refresh_ce-cp

https://tg24.sky.it/torino/2020/04/10/coronavirus-torino-fridays-for-future.html

https://www.peopleforplanet.it/che-fine-ha-fatto-greta-thunberg/

Immagine:

https://www.repstatic.it/content/nazionale/img/2019/04/19/135132406-0d5d386b-3631-48a1-9d81-2182a8fe018a.jpg

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati