Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Energia solare: che cos'è? quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Ciao e benvenuto!
Le vacanze sono ormai giunte al termine e noi di Warm Burrow ci stiamo dando molto da fare.
Il 2020 sarà come promesso un anno di grandi novità ed è per questo che ti invitiamo a continuare a seguirci per essere il protagonista nella lotta ai cambiamenti climatici.
Oggi in questo articolo vogliamo parlarti dell'energia solare.
In particolare vedremo:
  1. La definizione di Energia solare
  2. I vantaggi e gli svantaggi dell'energia solare
Noi di Warm Burrow ogni giorno ci impegniamo a condividere con te tutte le informazioni utili e indispensabili che NESSUNO ti ha mai detto e che ti servono per rispettare l'ambiente nel tuo piccolo, perché crediamo che ogni singola azione possa contribuire a salvare il pianeta dai cambiamenti climatici.
Detto questo, cominciamo.

Qual è la definizione di energia solare?

L'energia solare è l'energia che viene prodotta grazie allo sfruttamento diretto dell'energia irradiata dal sole e raccolta attraverso i panelli solari.
L'energia solare è una forma di energia pulita e rinnovabile poiché proviene dal sole e non richiede l'utilizzo di fonti di origine fossile inquinanti.
Ora che hai capito che è possibile immagazzinare l'energia del sole tramite i pannelli solari devi sapere che esistono due tipi di utilizzi.
  1. Energia solare fotovoltaica
  2. Energia solare termica
Entrambe sfruttano il sole ma presentano una sostanziale differenza, vediamo quale.
I pannelli solari fotovoltaici immagazzinano l'energia del sole per produrre elettricità.
I pannelli solari termici invece sfruttano l'energia del sole per produrre calore.
Il concetto è piuttosto complesso quindi per oggi ci fermiamo qui per non entrare in tecnicismi scientifici che potrebbero annoiarti.
Per il momento ti basta sapere che dall'energia solare è possibile produrre sia calore che elettricità
se volessi approfondire meglio l'argomento ti invitiamo a lasciarci un commento qui sotto.
Ma torniamo a noi e vediamo quali sono gli svantaggi e i vantaggi dell'energia solare.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell'energia solare?

In Italia abbiamo la fortuna di vivere baciati dal sole e inoltre, siamo stati i primi al mondo nel 2011 ad installare impianti fotovoltaici. 
Non lo sapevi eh?
Sicuramente la domanda che scaturisce subito dopo è:
"okay Matteo, siamo il primo paese al mondo ad aver costruito impianti fotovoltaici, è stata dichiarata l'emergenza climatica e il decreto clima è diventato legge: Per quale motivo non siamo invasi dai pannelli solari?"
Ottima domanda, ed è per questo che ti diremo quali sono gli svantaggi e i vantaggi dell'energia solare.
Vantaggi
  • Energia a basso impatto ambientale.
Come già è stato detto, l'energia solare è un'energia che non richiede l'utilizzo di fonti fossili che per liberare energia hanno bisogno del processo di combustione, fortemente inquinante, che rilascerebbe anidride carbonica e sostanze nocive nell'atmosfera
  • Energia infinita
Pensa, fin quando avremo il sole avremo sempre a disposizione la sua energia e questo vuol dire praticamente energia infinita.
Inoltre, l'irradianza media che raggiunge la Terra (la potenza in termini semplici) è di 1000 Wm^2 il che significa che se avessimo a disposizione dei pannelli fotovoltaici che rendessero al 100% probabilmente in un giorno soleggiato produremmo abbastanza energia da soddisfare 1 mese intero.
  • Costi bassi
Anche se l'istallazione dei pannelli solari può essere molto costosa sarà solo un costo iniziale che sarà ammortizzato nel tempo.
La bolletta scenderà di più di 2\3 rispetto a prima ed inoltre l'energia prodotta in eccesso sarà possibile venderla alla rete nazionale!
  • Facilmente smaltibili e riciclabili.
Si stima che, a differenza degli impianti ad energia nucleare, dove le scorie radioattive devono essere smaltiti in appositi bunker, i pannelli solari sono composti al 95% di materiali riciclabili non gravando così sull'ambiente.
Questi sono i vantaggi dell'energia solare. Vediamo insieme gli svantaggi per avere un quadro più completo della situazione.
Gli svantaggi
  • Costi di installazione
Come detto in precedenza i pannelli solari hanno un costo di installazione molto elevato che però, grazie al risparmio sulla bolletta, viene ammortizzato sempre in circa 5/10 anni.
  • Rendimenti bassi
Purtroppo le tecnologie esistenti hanno dei rendimenti molto bassi rispetto agli altri impianti di produzione; ciò significa che l’energia prodotta è circa un terzo dell’energia che si potrebbe teoricamente produrre (le celle di prima generazione che sono le più comuni, hanno rendimenti intorno al 33%, mentre ad esempio una turbina eolica può avere rendimento tra il 40 e il 50%).
 
  • Estesa area di installazione:
Avendo una bassa concentrazione, la luce solare deve essere captata da superfici il più ampie possibili. Risulta essere un problema realizzare grandi impianti, perché necessitano di grandi aree e possono togliere terreno usufruibile ad esempio per l’agricoltura. Una soluzione attuata recentemente consiste nel localizzare gli impianti vicino a zone desertiche. L’impianto di Ouarzazate (Marocco) è situato alle porte del deserto, non occupa terreno utilizzabile in altra maniera ed è in una zona ad alta densità di raggi solari.
  • Discontinuità della risorsa e incapacità di grandi accumuli
Il più grande problema è che il Sole non sempre c’è. In una giornata nuvolosa e di notte non è possibile contare sull’apporto energetico del Sole. All’utente però l’energia serve anche in questi due casi! La soluzione deriva dall’immagazzinare l’energia solare che non viene usata quando il Sole c’è. Purtroppo le batterie di accumulo oggi esistenti non sono in grado di garantire una copertura energetica abbastanza grande da risolvere il problema. L’azienda automobilistica americana Tesla sta effettuando delle ricerche per rendere più efficienti le batterie già esistenti.
Ora che abbiamo elencato sia i vantaggi che gli svantaggi e hai un quadro più chiaro della situazione potrai decidere se acquistare o meno i pannelli solari.
Scrivici nei commenti se hai intenzione di farlo o se lo hai già fatto che differenze hai notato, potrebbe essere di aiuto ad altre persone!
Ci vediamo nel prossimo articolo,
Un abbraccio, 
Matteo

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati