Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Ecco 4 usi del bicarbonato di sodio e i suoi benefici

Ciao ragazzi e bentornati nella nostra rubrica dedicata alla sostenibilità, com’è stato il vostro ritorno all’opera? 


Raccontateci di voi, è un estremo piacere per noi di Warm Burrow conoscere meglio il nostro pubblico! 


Ogni giorno ci impegniamo ad aggiornare il nostro blog e le nostre pagine social, proponendovi dei contenuti sempre nuovi. Il nostro scopo è quello di condividere con voi le novità di cui veniamo a conoscenza e dei piccoli consigli all’insegna della sostenibilità.


Per questo la vostra risposta è importantissima! 


Continuate ad esporci tutti i vostri dubbi in merito a questioni che riguardano l’ambiente o sui nostri articoli, è un aiuto reciproco per garantire la crescita personale!


In uno dei nostri ultimi articoli vi abbiamo raccontato alcuni trucchetti per pulire casa senza detersivi (clicca sull’hyperlink per leggere l’articolo), abbiamo visto che bicarbonato e aceto sono gli ingredienti principali per lavare piatti e pavimenti in modo ecologico.


Oggi però, come avevamo accennato nell’articolo precedentemente citato, vogliamo soffermarci sul primo di questi ingredienti e sulle sue potenzialità, ma soprattutto scoprire alcuni dei mille usi del bicarbonato.


Il bicarbonato per assorbire gli odori!


A casa sfrutto sempre questa proprietà del bicarbonato, ne metto infatti un bicchiere nel mio frigorifero per ottenere un aroma neutro e che non mi faccia storcere il naso ogni volta che mi serve qualcosa, funziona alla perfezione! 


Potete ottenere lo stesso risultato anche con il caffè, anch’esso un ottimo alleato naturale che elimina gli odori.


Ma non è finita qui! 

Ti è mai capitato di rovesciarti una birra sulla tua camicia preferita?


A me, che sono l’emblema della sbadataggine, sempre. Grazie al cielo ho scoperto che il bicarbonato di sodio toglie ogni tipo di odore, anche quello estremamente insistente della birra.


Funziona anche per gli aloni di sudore, sia per quanto riguarda l’odore che la macchia. Basta strofinarne un po’ sulla zona malcapitata e poi sciacquare. Dovremmo tenerne tutti sempre un po’ in borsa! 


Il bicarbonato per lo stomaco: ecco i benefici


Quanto è brutta la sensazione di non aver digerito? Quando dopo un pranzo appetitoso vorresti solo riposarti un po’, e invece hai quella sensazione di pesantezza che non se ne vuole andare. 

La detesto quanto il bruciore di stomaco o i postumi di una serata un po’ troppo allegra.


Fortunatamente il bicarbonato può risolvere tutti questi problemi, evitando il malessere fisico tipico di queste occasioni in modo naturale.


Uccide anche i batteri!


Ebbene si, come se non bastasse, alle mille proprietà del bicarbonato si aggiunge anche questa, è un ottimo antibatterico naturale! 


Questo significa che viene usato in cucina, per disinfettare gli alimenti, oppure per contrastare alcune infezioni cutanee come l’herpes labiale, oppure la congiuntivite. Il metodo è mescolarlo con acqua e limone e fare degli impacchi sulle zone interessate!


Il bicarbonato di sodio come anticalcare


Le sue proprietà abrasive non lasciano scampo al calcare che si annida nelle nostre tubature, una miscela con aceto, altro anticalcare naturale per eccellenza, aiuta a depurare i nostri lavandini. 


Ti sembra già tantissimo? Ebbene non è finita qui! Il carbonato di sodio ci può aiutare anche nella cura della nostra igiene personale e per tanto altro! 


In conclusione


Il bicarbonato di sodio ha molte più potenzialità di quante me ne aspettassi: è utile in cucina, per le pulizie, per la cura del corpo e tanto altro! Conoscevi tutti gli usi di cui ti ho parlato? Ce ne vuoi suggerire qualcuno? Allora non esitare a contattarci! 


Aggiungi un commento a questo articolo o scrivici sui social, siamo qui per te! 






Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati