Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Ciambella alla zucca vegana in 9 semplici passi: Da non perdere!

 

Preparazione: 15 minuti

Cottura: 70 minuti


Ingredienti per 6/8 persone

250g di zucca pulita

240g di farina integrale

160g di zucchero

100g di olio di semi di girasole

80g di latte di cocco

1 bustina di cremor tartaro

1\2 cucchiaino di cannella

2 chiodi di garofano

1 pizzico di noce moscata

1 pizzico di pepe

1 pizzico di sale

30g di granella di nocciole


 

Sei un'amante dei dolci? Magari delle torte? Vuoi fare colpo sui tuoi ospiti mostrando le tue doti culinarie? Vuoi provare qualcosa di diverso perchè hai finito le idee? Ecco la ricetta che fa per te! Ciambellone alla zucca! I tuoi ospiti non sapranno come ringraziarti! In bocca al lupo! Voglio ricordarti che oltre a questa ricetta ne puoi leggere altre 3 qui sotto che fanno parte della nostra rubrica "la Forchetta Verde"

leggi anche:

Muffin salati alla zucca e cipolla

Polpettine alla zucca e ceci

Pasta alla crema di zucca

Preparazione

  1. Pulisci la zucca, rimuovi tutti i semi e i filamenti interni. Con un coltello affilato, ricava delle fette spesse 2 o 3 cm ed elimina la buccia. Disponi le fette su una teglia foderata con carta da forno e metti in forno statico a 180°C per 25 minuti.

  2. Togli dal forno e lascia raffreddare.

  3. Frulla la zucca fino ad ottenere una crema liscia. Aiutati con un po’ di acqua o di latte vegetale per amalgamare meglio il tutto.

  4. In una ciotola, versa la farina setacciata, lo zucchero, il lievito, la cannella, la noce moscata, il sale, il pepe e i chiodi di garofano ridotti in polvere e mescola bene.

  5. A questo punto, aggiungi la purea di zucca, l’olio di semi di girasole e il latte di cocco. Dovresti ottenere un impasto abbastanza liquido e omogeneo.

  6. Versa l’impasto in una tortiera.

  7. Cospargi la superficie con la granella di nocciole.

  8. Inforna in forno statico a 180 oC per 45 minuti.

  9. Sforna e lascia raffreddare completamente prima di togliere la ciambella dalla tortiera e di servirla ai tuoi ospiti.



Conservazione

Puoi conservare la tua ciambella alla zucca per circa 4/5 giorni sotto una campana di vetro o su un piatto accuratamente ricoperta di carta stagnola.



Consigli

  • Per questa ricetta ho utilizzato la zucca Delica, ma come al solito, puoi scegliere la varietà che più preferisci o con la quale hai più familiarità in cucina.
  • Se non sei un amante delle spezie, puoi utilizzare in sostituzione delle gocce di cioccolato, ma ti consigliamo di replicare questa ricetta esattamente così com’è, perché gli ingredienti utilizzati esaltano il sapore della zucca, e in questa torta sono proprio ciò che fa la differenza!
  • Se al contrario stravedi per questi sapori, puoi aggiungere anche mezzo cucchiaino di zenzero in polvere.
  • Se l’impasto è ancora troppo duro al momento di versarlo nella tortiera, aggiungi un goccio di latte vegetale per renderlo più liscio e morbido.
  • Io ho usato un impasto a forma di ciambella, ma puoi anche servirti di una tortiera normale. Ricordati comunque di foderarla di carta da forno, oppure utilizza un po’ di olio di semi per ungere la superficie e poi spolverala con della farina integrale. Il tutto per evitare che l’impasto e sia così più facile toglierla una volta sfornata!



Prova anche tu a realizzare questa ricetta facile e veloce, che con un morso ti catapulterà direttamente in mezzo ad atmosfere natalizie, mandaci le tue foto e i tuoi consigli!

Puoi gustare questo dolce dal sapore magico accompagnandolo con un bicchiere di latte o una tazza di tè caldo per merenda, ora che le temperature si fanno più fredde, oppure con un bicchiere di vino leggermente fruttato.

 

           Chiara Cozzi

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati