Iscriviti alla newsletter e ottieni il 10% di sconto sul tuo primo ordine!

Attivismo ambientale: Federica Gasparro è la Greta Thunberg Italiana

Tutte le settimane, in questa rubrica di Warm Burrow, ci ritroviamo per parlare di giovani attivisti per l’ambiente che, nel loro piccolo, smuovono mari e molti per la salvaguardia del nostro pianeta. Abbiamo scoperto insieme le storie di bimbi e ragazzi provenienti da tutto il mondo, ma non abbiamo ancora parlato dei giovani attivisti che rappresentano il nostro Paese.

È proprio ora di rimediare! Nell’articolo di oggi, infatti, parleremo di Federica Gasbarro, green influencer, portavoce italiana del movimento Fridays for Future, unica italiana invitata dalle Nazioni Unite al Youth Climate Summit, che si è tenuto nel settembre 2019 a New York.

Curiosi di questa nuova storia? Bene, iniziamo subito!

Chi è Federica Gasbarro?

attivismo ambientale: federica gasbarro

Federica Gasbarro ha 24 anni, vive a Roma, studia biologia ed in futuro vorrebbe dare il proprio contributo come scienziata per trovare nuove soluzioni e arrivare ad un pianeta a emissioni zero.

Nel frattempo, combatte per difendere il pianeta e il suo futuro, come quello di tutti gli altri ragazzi del Pianeta, partecipando attivamente al movimento Fridays For Future e sfruttando i suoi studi per proporre idee innovative che possano fermare, o per lo meno rallentare, la crisi climatica in atto.

Vi sembrava già un curriculum degno di nota? E invece non è finita qui!

È stata, infatti, l’unica italiana presente al summit del clima dei giovani organizzato dall’Onu a New York ed il suo intervento ha avuto come obiettivo principale quello di incitare i potenti di tutto il mondo a perseguire azioni dirette verso un cambiamento che possa avvenire subito, qui e ora.

Sfruttando l’occasione del summit, Federica ha anche presentato un progetto personale, quello delle microalghe, ovvero acquari popolati da microalghe che possano assorbire anidride carbonica e rilasciare ossigeno. Di fronte a tecnologie ben più avanzate di questa, il progetto permette di essere realizzato con un budget limitato, mantenendo un’efficienza altrettanto elevata.

Interessata all’ambiente da sempre, si è avvicinata ancora di più a questa causa durante gli studi di biologia, grazie ai quali ha avuto l’occasione di approfondire l’argomento a livello tecnico, con un occhio sicuramente più competente.

“Diario di una striker”

Dall’impegno ambientalista di Federica è nato poi il suo primo libro “Diario di una striker”, dove questa giovane attivista per il clima ci parla della sua esperienza personale.

Il libro è un vero e proprio diario in cui Federica ripercorre giorno dopo giorno com'è avvenuta dentro di sé la metamorfosi da ragazza interessata alla moda e a cose futili, a guerriera per il clima e l'ambiente. Dal primo "sì, tocca anche a me", alla decisione di scendere in piazza, di cambiare lo stile di vita, fino a ritrovarsi alle Nazioni Unite, a incontrare Greta e a dialogare con le istituzioni. Attraverso i suoi occhi e le sue emozioni, questa ragazza racconta a tutti noi le proposte, le azioni e le idee del più importante movimento giovanile del nostro tempo, e l’idea forte che lo ispira: non abbiamo un pianeta B!

Attraversando una sezione più “scientifica” in cui Federica ci spiega che cosa sono i cambiamenti climatici, le differenze tra meteo e clima, che cosa stanno facendo o non facendo i governi, di cosa si discute nelle COP (le conferenze internazionali sul clima), si arriva ad una parte più pratica e molto utile: una settantina di consigli da applicare tutti i giorni per avere uno stile di vita più sostenibile.

Perché noi di Warm Burrow vi raccontiamo tutto questo? Ormai vi sarete resi conto di quanto amiamo condividere con voi le storie, le esperienze ed i progetti di questi attivisti così giovani ed il motivo è veramente semplice: questi ragazzi sono a dir poco esemplari!

C’è chi rimane a guardare sperando che qualcun altro faccia la differenza e chi concretamente decide di agire. Federica Gasbarro ci dà un indizio sul tipo di persona che dovremmo tutti essere:

“Non vorrò dire ai miei figli che la loro mamma è rimasta a guardare quando ancora si poteva fare qualcosa, e di aver lasciato loro un mondo invivibile.

A voi la scelta.

 

Erica Polidori

 

Fonti:

https://www.teleambiente.it/federica_gasbarro_attivista_italiana_fridays_for_future/

https://www.msn.com/it-it/travel/notizie/federica-gasbarro-la-greta-thunberg-italiana-c2-abci-aspetta-un-futuro-diverso-pi-c3-b9-verde-c2-bb/ar-BB14DrYn

https://www.viagginews.com/2020/01/19/federica-gasbarro-chi-e-eta-storia-greta-thunberg-italiana/

https://www.edizpiemme.it/libri/diario-di-una-striker

 

Immagini:

https://www.viagginews.com/wp-content/uploads/2020/01/Gasbarro1.jpg

https://api2.edizpiemme.it/uploads/2019/12/diario-striker-cover-Sito-Piemme_37054d9e4e9f9728d47179de991570c1.jpg

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati